Chierico

Scritto da Uoitalia Reborn on . Postato in Classi

Religione e Spiritualità - Introduzione
Sin dall’antichità la necessita delle creature senzienti di credere in un’entità superiore alla quale attribuire la genesi del mondo ha provocato la vera e propria formulazione di miti sulla creazione e di dottrine teologico-spirituali attorno alle quali,spesso,si son venute a creare vere e proprie istituzioni.
Purtroppo non sempre cioè che viene concepito e messo in atto al fine di creare qualcosa dai positivi fini riesce a mantenere gli iniziali ideali e questo perché l’animo mortale è ben lungi dalla perfezione e facilmente corruttibile.
Ciò che è appena stato detto trova una propria dimostrazione nell’antico ed ormai scomparso Ordine dei Sacerdoti di Hilianor che fu un tempo definito dai dotti “Sacra Chiesa di Sosaria”.
Tale culto fu distrutto per mano dei suoi stessi creatori quali Gabriel l’elfo e Serenella che preferirono la via della corruzione e dei beni materiali a quella dello spirito alla quale per diversi anni si erano dedicati.
Fortunatamente al Mondo esistono diverse categorie di individui e generalizzare non è mai corretta opera…
Numerosi sono i culti esistenti al giorno d’oggi ma io vi narrerò dei due più diffusi e delle loro guide spirituali “Don Lurio” e “Friar Tuck”,padri fondatori delle più prestigiose istituzioni clericali sosariane.

 

Nujel’m e l’Ordine di Paladine
Da sempre Nujel’m è considerata la Città Santa per eccellenza avendo ospitato in origine,per diversi anni,i detentori del culto di Hilianor ed in seguito di Paladine ed avendo custodito nelle proprie biblioteche alcune tra le più pregevoli trattazioni teologiche.
Nonostante la profanazione,seppur por poco tempo,per mano degl’adepti di Elhoim l’aria di santità pare esser intrisa nelle radici di quest’eterea cittadina che dona,pur solo nel mirarla,tranquillità all’animo.
Da diversi anni Nujle’m ospita i sacerdoti dell’Ordine di Paladine guidati dal loro Padre Fondatore Don Lurio che fu spiraglio di speranza quando la luce aveva abbandonato Sosaria…
Coloro che scelgono,o che vengon destinati, a servire Paladine danno inizio alla loro formazione in giovanissima età. I fanciulli che indosseranno le celesti vesti vengon condotti nel Sacro Monastero di Nujel’m intorno ai 13-14 anni.In codesto luogo condurranno una vita all’insegna della preghiera,dello studio e delle consapevolezze celate nei versi delle Sacre Scritture attraverso le quali il verbo di Paladine s’esprime e si diffonde.Persino elementi di magia vengon loro impariti ma con l’ammonito di non utilizzarli per scopi che van oltre quello difensivo.
Il seminario ha durata di cinque anni circa,nel corso di quest’ultimo i giovani novizi dovranno assolvere a compiti ben precisi (ovviamente oltre ai loro doveri didattici) quali:aiutare i sacerdoti durante le sacre celebrazioni,predicare il verbo di Paladine e raccoglier offerte da donare ai bisognosi.

 

Wind ed i Monaci di Idior
Wind,cittadina situata nelle viscere del planisfero sosariano,è la sede del culto di Idior ed ospita il Tempio ed il Monastero dei congreganti di tale credo.
L’approccio alla spiritualità ed alla vita ecclesiastica per i monaci di Wind o Figli di Idior è vissuto assai diversamente da quello degl’esponenti di Paladine in particolare e degl’altri credi in generale.
I Frati di Windi appaiono agl’occhi dei molti come dei benefattori le cui opere sono dettate da una profonda saggezza dovuta,probabilmente,ad una vita di studi ed ad un approccio alla spiritualità avvenuto in età non particolarmente giovane.
“Donare senza ricevere nulla in cambio”è il dogma di base della dottrina del culto di Idior che trova il suo fondatore in Friar Tuck ex esponente della Chiesa di Hilianor.Friar decise di abbandonare quest’ultima a causa delle contraddizioni interne che s’eran venute a creare nel periodo immediatamente precedente alla caduta del culto stesso.
Voce popolare narra che gli adepti di Idior siano particolarmente abili nell’uso delle erbe officinali ed in generale nelle arti mediche.Questi frati,infatti,son soliti occuparsi oltre che dello spirito dei propri fedeli anche del corpo:non di rado li si vede cercare di dare sollievo agl’ammalati e a coloro il cui dolore è talmente forte da lacerar lo spirito oltre che le membra.

 

Il ritorno di Idior e Nephil
Le contraddizioni interne alla chiesa si diffusero sempre più, molti sacerdoti abbandonarono la loro missione, molti furono uccisi e altri furono costretti a rifugiarsi in terre lontane o rimanere nell'anonimato lasciando spazio per un lungo periodo ai sacerdoti neri di Midian. Una fioca luce inizi&ograce; a risplendere quando fece la sua apparizione Nephil, una Dea che riuscì a reinfondere la speranza megli animi di molti abitanti di Sosaria.
Con il tempo i seguaci di Nephil aumentarono sempre di più tanto che i sindaci di alcune citt&à, Kira Von Hosterm per Trinsic, Von Darako per Minoc, Pacimero per Dregoth, e anche alcune gilde come gli OdCL di Trinsic e Gli SPdS che non avevano fazione misero a disposizione i loro eserciti contro le forze di Midian che oramai iperversavano in tutte le città. La battaglia fu durissima e potenti creature non morte furono sconfitte, la luce era tornata con Nephil.
Dopo un periodo di assestamento in cui la Chiesa fu sotto il controllo di Fra Tac, i vecchi monaci poterono tornare a operare.

 

La dannazione dell'eremita
Con Friar Tuck fu fondato il Sacro Ordine di Sosaria che si votava alla venerazione del dio Idior e della dea Nephil, l'Ordine visse un periodo di lunga stabilità grazie a figure come Mirdrin, Berknorg, Zau, Nanatsusaya, ma la decadenza arrivò anche per esso e cominciò la lenta estinzione dei pochi sacerdoti rimasti in queste terre.

 

Note Particolari

Se avete una classe, appena sceglierete di diventare Chierici perderete la vostra classe e acquisterete la nuova, nel momento in cui sarete declassati ritornerete alla vostra precedente classe senza perdita di skill, ovviamente perdendo le skill della classe Chierico.
Questa classe presenta un sistema di avanzamento a livelli, ciò comporta una serie di bonus o malus in base alla perdita o acquisto di livello di alcune funzioni tipo battesimo o consacrazione e perdita o acquisto di determinate magie del libro.
Se Il chierico comincerà a perdere troppi livelli rischierà di ritrovarsi declassato. L'avanzamento di livello dipenderà dalla buona interpretazione del giocatore e dalle sue capacità di interagire con il mondo che lo circonda.
Per la classe Chierico è obbligatorio svolgere l'attività di GDR. Qualunque attività che sarà vista come una violazione del comportamento nelle modalità GDR comporterà una possibile punizione quale anche una perdita di livello.

Estensioni

Celebra matrimoni e battesimi.
Redime gli assassini.
Può consacrare armi, fedi nuziali e abiti nuziali.

Limitazioni

Può impugnare solo armi contundenti e a una mano.
Non può utilizzare oggetti da mago.
Non può razzarsi Vampiro.
Per altre informazioni leggere QUI

Bonus

BONUS:

Valore:

FORENSICS

70

SPIRIT SPEAK

90

ANATOMY

70

HEALING

60

MAGIC RESISTANCE

60

FOCUS

50

CHIVALRY

60

Malus

MALUS:

Valore:

TACTICS

120

MACING

120

MEDITATION

100

PARRYING

100

MAGERY

0

SWORDMANSHIP

0

ARCHERY

0

FENCING

0

STEALING

0

BEGGING

0

NECROMANCY

0

 

Newsletter

Resta aggiornato su tutte le novità e le nuove implementazioni, iscriviti alla nostra newsletter. Basta un click!

Vota Uoi-R

justultima.net

Free Private Ultima Online Servers
Ultima Online Servers Ultima Online Free server

Utenti Online

UOI-R Social!

Aiutaci ad accrescere la community !

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.
Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.