Conquista delle Fazioni

Scritto da Uoitalia Reborn on . Postato in Guide UOI Reborn

Nelle città abbandonate è presente una stone al posto di quella originale. Per cominciare la conquista di una qualunque bisogna fare doppioclick sulla stone libera e avrete 2 ore di tempo per completare la missione.

Per iniziare la conquista è necessario un party di almeno 5 giocatori (che diventeranno primi pg se non lo sono), si sfazioneranno tutti i secondi pg degli account presenti.

Se due o più giocatori escono dal party la quest di conquista si annullerà.
Verrà introdotto un messaggio in broadcast per avvisare tutti i giocatori online della quest appena iniziata. Inoltre, entro le prossime 15-20ore dalla conquista, per le città order dovranno essere fazionati minimo 10 Primi PG (quelli shared contano 1).

 

FAQ

Non servirà più avere una lista di giocatori attivi che dovranno dar vita alla città?

Si può anche contrastare una conquista... quindi devono anche riuscirci.
Se i giocatori non sono attivi le città muoiono in automatico (i primi pg verranno sfazionati automaticamente dopo 1 mese se inattivi), come è già successo.... e torneranno automaticamente conquistabili.

Se durante la conquista dovesse capitarmi un crash cosa accade?

Esistono dei controlli per cui passa un minuto tra un check e l'altro, quindi si ha del tempo per rientrare, se il crash avviene comunque non vieni tolto immediatamente dal party, vieni rimosso solo se esce il party leader.

Altre domande

Questo vale anche per le città già occupate? C'è un controllo sul login dei primi pg? E se qualche furbetto logga gli account degli amici per non far cadere la città?

Il controllo verrà fatto in automatico .

 

Newsletter

Resta aggiornato su tutte le novità e le nuove implementazioni, iscriviti alla nostra newsletter. Basta un click!

Vota Uoi-R

justultima.net

Free Private Ultima Online Servers
Ultima Online Servers Ultima Online Free server

Utenti Online

UOI-R Social!

Aiutaci ad accrescere la community !

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.
Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.